Studio di Bazzano (Valsamoggia)

Viale Giosuè Carducci, 50
da martedì a giovedì dalle 10 alle 21

Studio di Zola Predosa (Bologna)

Centro Sway via Del Greto 2/2
il lunedì dalle 10.30 alle 21

Contatti

Cell.3807867520
valentina@fracassetti.it

Percorsi individuali

Psicoterapia individuale

La psicoterapia è un percorso di aiuto dove lo psicoterapeuta accompagna la persona a ricontattare le proprie potenzialità a volte nascoste dietro ad un sintomo, ad uno stato d’animo negativo o ad una condizione di vita che rende la persona infelice.

Ciascun individuo ha nel proprio zaino esperienze di vita, un proprio modo di essere, relazioni difficili da gestire, che lo possono portare ad aver bisogno di attivare dei cambiamenti. Questo cambiamento è possibile solo partendo da se stessi, dal contatto con i propri vissuti e con le proprie emozioni, dalla ricerca dentro di sé di quegli strumenti di cui dispongono tutte le persone per “ritrovarsi”, ricostruendo così un nuovo e più sano stile di vita: partendo da sé è possibile cambiare le cose.

Nel percorso di terapia vengono esplorati i significati personali e le emozioni trovano uno spazio in cui essere contattate ed espresse. La persona, in modo autentico e profondo, esprime e ritrova sè stessa e fa pace con le proprie zone d’ombra, con i sintomi, con le proprie strategie di fuga o con ciò che fino a quel momento l’ha limitata o spaventata, rompendo così un circolo vizioso che crea malessere.
Nella realtà dello spazio terapeutico, attraverso una comunicazione profonda e autentica, la persona può ricostruire il rapporto con sé stessa, può riconnettere l’immagine di sé alla realtà del proprio sentire, con una parola può essere aiutata ad “integrarsi”.

Ecco una favola a cui mi piace pensare come metafora della “forza” della psicoterapia: Il vento e il sole di Esopo :

Un giorno il vento e il sole cominciarono a litigare.
Il vento sosteneva di essere il più forte e a sua volta il sole diceva di essere la forza più grande della terra.
Alla fine decisero di fare una prova.
Videro un viandante che stava camminando lungo un sentiero e decisero che il più forte di loro sarebbe stato colui che sarebbe riuscito a togliergli i vestiti.
Il vento, così, si mise all'opera: cominciò a soffiare, e soffiare, ma il risultato fu che il viandante si avvolgeva sempre più nel mantello.
Il vento allora soffiò con più forza, e l'uomo chinando la testa si avvolse una sciarpa intorno al collo.
Fu quindi la volta del sole, che cacciando via le nubi, cominciò a splendere tiepidamente.
L'uomo che era arrivato nelle prossimità di un ponte, cominciò pian piano a togliersi il mantello.
Il sole molto soddisfatto intensificò il calore dei suoi raggi, fino a farli diventare incandescenti.
L'uomo rosso per il gran caldo, guardò le acque del fiume e senza esitare si tuffò.
Il sole alto nel cielo rideva e rideva!!
Il vento deluso e vinto si nascose in un luogo lontano.

Il cambiamento non ci può essere imposto dall’esterno! Nella psicoterapia si cerca di dare voce e azione a quella parte che pulsa dentro di noi e che chiede di essere ascoltata. La psicoterapia rappresenta quindi quel processo che crea un clima facilitante, una condizione ideale, che permetta a chi lo desideri di abbandonare gli artifici con cui si difende dalle difficoltà del proprio cammino di vita e che aiuti a restituire potere alla persona nel ritrovare un autentico contatto con se stessa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi